Ringiovanisci di 10 anni con questi semplici esercizi facciali: come funzionano

admin
4 Min Read


Bastano pochi e facilissimi esercizi facciali per guadagnare (parecchi) anni di giovinezza: provare per credere.  

Chi l’ha detto che per tornare giovani bisogna fare un patto col diavolo alla Dorian Gray? La chiave sta nel seguire con regolarità e costanza una routine anti-invecchiamento basata sull’esercizio fisico e su un’alimentazione attenta ed equilibrata. E per esercizio fisico non si intende solo la palestra o l’allenamento all’aria aperta: bisogna anche dedicarsi alla ginnastica facciale. Vediamo di cosa si tratta esattamente.

Per restituire giovinezza al nostro viso dobbiamo praticare regolarmente 7 semplici esercizi di ginnastica facciale. (Velvetstyle.it)

Ci sono alcuni trucchi che possiamo adottare per recuperare un po’ di gioventù perduta con il semplice potere delle dita delle nostre mani applicato sul nostro viso. Il sito Fit&Well ne ha parlato con l’esperta di yoga facciale Danielle Collins, la quale ha rivelato alcuni semplici esercizi che tutti possono mettere in pratica da subito.

Il segreto per tornare giovani in 7 “mosse”

1.Collo: posizionate le mani sulla parte posteriore della testa e premete. Inclinate la testa e premete un po’ più a fondo. Mettete la testa nella posizione di partenza e ripetete l’esercizio 30 volte.

2. Labbra: piegate le labbra verso l’interno. Alzate gli angoli delle labbra. Usate le dita per lisciare la pelle intorno alla bocca.

3.Guancia: fate un sorriso e sollevate gli angoli delle labbra. Usate gli indici per levigare la pelle intorno alle guance. Mantenete la posizione per 30 secondi.

4. Occhi: mettete gli indici sotto le sopracciglia e lisciatele. Ripetete il ​​movimento per 10 secondi. Fate movimenti circolari, lasciate che la pelle si riprenda e ripetete.

5. Testa: mettete le punte delle dita sulla testa e premete ripetutamente. Sollevate le dita con un movimento rapido e posizionatele nuovamente sopra la testa. Ripetete per 30 secondi.

6. Naso: mettete i pollici in ciascuna narice e mantenete la posizione per 30 secondi. Fate scorrere le dita verso l’alto e verso la zona degli occhi. Tornate alla posizione iniziale e ripetete per 30 secondi.

7. Testa/2: girate la testa e inclinatela all’indietro. Posizionate la punta della lingua sul palato e muovete verso il basso per 30 secondi. Tornate alla posizione iniziale e ripetete.

Oltre all’alimentazione e all’allenamento, c’è anche una serie di alimenti su cui puntare per ottenere risultati migliori. (Velvetstyle.it)

Dormire almeno otto ore e bere molta acqua sono altre due cose che possiamo fare per aumentare la luminosità della tua pelle. C’è anche una serie di alimenti su cui dovremmo concentrarci per ottenere risultati migliori. La nutrizionista Serena Poon e il dermatologo Dustin Portela svelano quali sono gli alimenti benefici per la pelle, così da poter ottenere una luminosità speciale senza altri trattamenti.

I pomodori sono una delle scelte sui cui puntare. “Sono ricchi di vitamina C e contengono anche licopene, che aiuta a proteggere la pelle dai danni causati dai raggi ultravioletti”, spiega Poon. Anche il salmone è un’altra scommessa sicura: “Riduce il rischio di irritazioni cutanee, che possono lasciare la pelle opaca”, afferma Portela. E i frutti rossi sono un buon alimento da tenere sempre in casa. “Sono ricchi di vitamina C, che svolge un ruolo cruciale nel mantenimento della forza e dell’elasticità della pelle”, conclude Portela.



Source link

Share This Article
Leave a comment