Sei uno sportivo e tieni alla forma fisica? Qual è l’alimento che non deve mancare nella tua dieta

admin
4 Min Read


Chi tiene alla propria forma fisica si dedica all’allenamento e non trascura neanche l’alimentazione: questo è il cibo che non deve mai mancare nella propria dieta.

Alimenti salutari da inserire nella propria dieta (Sportnews.eu)

Gli sportivi, si sa, tengono molto alla propria forma, che mantengono non soltanto attraverso l’attività fisica, ma anche con un’alimentazione pensata appositamente per le loro esigenze. E in effetti allenamento e alimentazione sono due degli aspetti più importanti da tenere sotto controllo quando si tiene alla propria forma fisica.

Chi si impegna nella maratona, ad esempio, ha bisogno di una dieta diversa rispetto a quella di chi si dedica al sollevamento pesi. Da una parte, infatti, si vuole sviluppare resistenza, dall’altra forza muscolare. Ma ciò non significa che i muscoli non siano sottoposti a stress in entrambi i casi.

Se tieni alla tua forma fisica non farti mancare il pesce bianco: i benefici

Un filetto di pesce bianco, alimento perfetto per chi tiene alla forma fisica (Sportnews.eu)

Per questa ragione è bene introdurre nella propria dieta un buon apporto proteico e per farlo esiste un alimento che non può mancare nel frigorifero di un vero sportivo: il pesce bianco. Questa categoria ittica differisce da quella del più noto pesce azzurro (sardine, acciughe, alici, tonno, sgombro, pesce spada) per la colorazione della carne, che risulta più chiara rispetto all’altra.

Ma anche per il basso contenuto di grassi, che si attesta attorno al 3%. Nel pesce azzurro troviamo invece una media del 4 – 5% di grassi, sebbene si tratti principalmente di Omega-3, grassi buoni che contribuiscono al corretto funzionamento del nostro sistema cardiovascolare. Chi deve tenere sotto controllo il peso, però, potrebbe beneficiare del pesce bianco nella propria dieta.

Questi alimenti (ad esempio merluzzo, platessa, cernia, sogliola, nasello, branzino, dentice, rana pescatrice o baccalà) sono ricchi di vitamine e minerali. In particolare vi troviamo calcio, potassio, fosforo, iodio e selenio e vitamine A, B e D. Ma non solo, poiché sono anche facili da digerire e possono essere consumati sia prima che dopo lo sforzo fisico, senza prestare troppa attenzione agli orari in cui si mangia.

Pochi grassi e colesterolo: è adatto a tutti

Inutile dire che il pesce bianco è un ottimo alimento nella dieta di chiunque, non solo in quella degli sportivi. In particolare l’alto contenuto di selenio e iodio aiuta il funzionamento della tiroide, mentre la presenza di fosforo aiuta a mantenere attive le funzioni cognitive. Inoltre, grazie al basso contenuto di grassi e colesterolo, il pesce bianco risulta adatto ai soggetti che soffrono o hanno sofferto di malattie cardiovascolari.

Sostituire altre fonti proteiche animali col pesce bianco può apportare enormi benefici al nostro organismo, a patto ovviamente che si integri la dieta con fonti di carboidrati quali cereali, riso o patate (alimenti dal basso indice glicemico) e con frutta e verdura.



Source link

Share This Article
Leave a comment