Pericolo auto, ritirato da Lidl il prodotto pericoloso: se lo hai comprato sei in pericolo | Scoppiata la bomba

admin
4 Min Read


Lidl, ritirato prodotto pericolosissimo
Lidl, ritirato prodotto pericolosissimo

Lidl si trova con un grosso problema da risolvere, ha ritirato questo prodotto molti pericoloso, anche mortale. Se lo hai disfatene.

Grosso scossone per Lidl dopo che è stata costretta a ritirare dal mercato un prodotto pericolosissimo. Si trattava di un articolo per l’auto, ma si è rivelato un problema enorme.

Ne hanno parlato in molti e anche qui in Italia il problema è stato piuttosto diffuso: tantissimi si sono trovati in pericolo, col rischio di morire a causa del prodotto incriminato.

La catena di supermercati di origine tedesca è arrivata in Italia nel 1992 e nel corso degli anni si è espansa in tutta la penisola, conquistando gli italiani grazie ai suoi prezzi bassi e alla disponibilità di prodotti che non si trovano in altri supermercati.

Adesso però la catena si trova con una bella gatta da pelare a causa di un prodotto altamente pericoloso su cui molti avevano fatto affidamento. Ecco cosa è accaduto

Attenzione all’articolo “killer”

Quando si va al supermercato non si pensa che si potrebbe essere in pericolo e che i prodotti che si acquistano rappresentino un problema per la salute. Purtroppo invece è ciò che è accaduto ai consumatori Lidl, i quali si sono ritrovati tra le mani un articolo capace di mettere in pericolo la vita stessa degli acquirenti.

La notizia ha fatto subito il giro dell’Europa, perché il prodotto veniva venduto anche in altri Paesi europei, e Lidl si è trovata suo malgrado al centro di un’enorme bufera. Anche se l’articolo è stato ritirato dai supermercati della catena, ormai i consumatori si sono spaventati a tal punto che molti di loro stanno pensando se cambiare supermercato. 

Lidl pericolo auto
Consumatori Lidl terrorizzati dall’articolo killer

Lidl ritira un prodotto pericoloso

L’articolo a cui facciamo riferimento è un liquido per la pulizia auto che ha messo in pericolo molte persone. Il motivo? Si tratta di una bottiglia dalla forma e dal colore molto simile a una bevanda zuccherata, e infatti molti consumatori l’hanno scambiata per quella e in alcuni casi l’hanno persino bevuta, ingannati dall’odore di albicocca. Ma come hanno fatto a scambiarla per una bevanda? Il prodotto per la pulizia auto è di RobbyRob, un’azienda tedesca che nelle sue etichette utilizza solo due lingue: l’inglese e il tedesco.

Molti consumatori, non conoscendo alcuna di queste due lingue, hanno pensato che si trattasse di una bevanda e hanno scoperto solo in seguito di cosa si trattava. Le associazioni dei consumatori, allarmate dagli avvisi dei clienti Lidl, hanno richiesto all’azienda di ritirare il prodotto dalla vendita: per legge infatti è vietato proporre prodotti che possono ingannare i clienti. La catena di supermercati ha subito provveduto a svuotare gli scaffali del prodotto, rassicurando i consumatori preoccupati. 



Source link

Share This Article
Leave a comment