è più efficace dell’attività aerobica- Corriere.it

admin
5 Min Read


Il Tai Chi, delicata arte marziale cinese, è più efficace dei tradizionali esercizi aerobici nel ridurre la pressione sanguigna negli adulti con pre ipertensione. È la conclusione di uno studio condotto da ricercatori cinesi appena pubblicato su Jama Open. La pre ipertensione è una fase borderline: i valori registrati della pressione sanguigna non sono ancora abbastanza alti da essere classificati come ipertensione, ma comportano comunque rischi significatici per futuri problemi cardiovascolari. Gli scienziati, riconoscendo l’importanza di un intervento precoce hanno confrontato l’impatto del Tai Chi, nota per i suoi variegati benefici per la salute, con attività aerobiche più vigorose come la corsa leggera, la camminata veloce e il ciclismo.

Che cosa è il Tai Chi

Il Tai Chi (che si vede spesso praticare nei parchi cittadini) è una pratica antichissima di esercizio fisico e mentale che prevede una serie di movimenti eseguiti in modo lento e preciso, accompagnati da una respirazione profonda. Una sessione tradizionale di Tai Chi comincia con una parte di riscaldamento, con movimenti molto semplici (rotazione delle spalle, inclinazione del corpo e della testa) a cui fanno seguito altri tipi di esercizi che possono variare a seconda dello stile seguito. La disciplina favorisce il rilassamento e l’equilibrio, riducendo il rischio di cadute e migliorando la salute in generale fisica e psichica.

Corsa e Tai Chi a confronto

Il nuovo studio cinese conferma benefici anche a livelli pressori. Condotta su due importanti ospedali in Cina tra il luglio 2019 e il gennaio 2022, questa ricerca ha coinvolto 342 partecipanti di età compresa tra i 18 e i 65 anni (età media 49), tutti nella fase di pre-ipertensione, con livelli sistolici (la pressione massima) compresi tra 120 e 139 mm Hg o livelli diastolici (la pressione minima) compresi tra 80 e 89 mm Hg. I ricercatori dell’Accademia cinese delle scienze mediche cinesi hanno diviso i partecipanti in due gruppi, un gruppo che ha intrapreso il Tai Chi e l’altro che si è impegnato in esercizi aerobici come salire le scale, fare jogging, camminare a ritmo sostenuto e andare in bicicletta quattro volte a settimana. Entrambi i gruppi hanno partecipato a quattro sessioni supervisionate di 60 minuti settimanali per un anno intero. Il beneficio maggiore è stato considerato la riduzione della pressione sistolica, che segnala un rischio maggiore di sviluppare ipertensione o malattie cardiovascolari, al termine dello studio durato un anno.

Il Tai Chi vince sull’esercizio aerobico

Il gruppo del Tai Chi ha visto una riduzione significativamente maggiore della pressione sistolica rispetto al gruppo dell’esercizio aerobico. Nello specifico, i partecipanti al Tai Chi hanno sperimentato una riduzione di -7,01 mm Hg della pressione sanguigna sistolica, mentre quelli del gruppo di esercizio aerobico hanno visto una riduzione di -4,61 mm Hg. Questi risultati non sono risultati isolati rispetto alla pressione arteriosa misurata in ambulatorio; il gruppo Tai Chi ha mostrato infatti risultati superiori anche nelle misurazioni ambulatoriali della pressione sistolica nelle 24 ore, in particolare durante la notte, suggerendo un effetto duraturo.

Perché il Tai Chi ha questo effetto?

Il Tai Chi è una pratica mente-corpo che enfatizza movimenti lenti e controllati, respirazione profonda e concentrazione mentale. A differenza dell’esercizio aerobico, che può richiedere uno ambiente ampio (un parco per correre o l’iscrizione in palestra per fare cyclette o tapis roulant) e comportare un rischio di danni articolari, il Tai Chi ha un impatto ridotto, e questo lo accessibile a persone di tutte le età e livelli di forma fisica. Non solo aiuta a migliorare l’equilibrio fisico e la funzione cardiopolmonare, ma favorisce anche il rilassamento , riducendo potenzialmente i livelli di stress e quindi la pressione sanguigna. La ricerca non è la prima nel suo genere e si somma ad altri lavori che vanno nella stessa direzione. Come gli esercizi isometrici anche il Tai Chi combatte la pressione alta.



Source link

Share This Article
Leave a comment