Mestre, baby gang si accanisce e picchia a sangue un ragazzo fuori da scuola davanti agli insegnanti

admin
2 Min Read


Uno studente di 14 anni è stato aggredito e picchiato da un gruppo di cinque giovani che lo ha atteso all’uscita da scuola. La vittima, che sarebbe stata
stata salvata da alcuni genitori e insegnanti che avevano assistito all’aggressione, è stata portata d’urgenza all’ospedale dell’Angelo dove i medici hanno deciso per il ricovero nel reparto di pediatria.

Le testimonianze

Sulla vicenda, come riferisce l’Ansa che cita i giornali locali, sta svolgendo una serie di indagini il Commissariato di Mestre (Venezia) al quale i genitori del quattordicenne hanno sporto denuncia. Non è stata ancora stata chiarita la causa della violento pestaggio da parte della baby gang e per ricostruire tutti i contorni sarà determinante la testimonianza che fornirà il ragazzo agli investigatori.

Le indagini

Il quattordicenne era appena uscito dalle aule del liceo scientifico Bruno assieme agli altri studenti quando un gruppetto di cinque giovani gli si è avvicinato e, dopo un breve scambio di battute, lo ha picchiato senza curarsi della presenza degli altri studenti, dei loro genitori e di alcuni docenti che sono intervenuti sottraendo il ragazzo all’aggressione. I violenti sarebbero poi fuggiti in pochi secondi. Gli investigatori stanno esaminando le telecamere di sicurezza della zona per capire se i volti degli aggressori sono stati immortalati, cercando anche eventuali video girati dai telefonini dei presenti. In Veneto sono diversi gli episodi simili che si sono susseguiti nell’ultimo periodo tra pestaggi tra baby bulle avvenuti a Padova e Verona e maxi risse per un campo da basket accadute sempre nella città del Santo.



Source link

Share This Article
Leave a comment