Vaccino antinfluenzale e diabete, chi soffre della malattia deve proteggersi?- Corriere.it

admin
3 Min Read

[ad_1]

Ho il diabete mellito, ma sono in buone condizioni fisiche: mi consigliate la vaccinazione antinfluenzale?

Risponde Patrizia Li Volsi, diabetologa, Associazione Medici Diabetologi (VAI AL FORUM)

L’influenza stagionale è solitamente associata a sintomi lievi e autolimitanti nella popolazione generale, mentre il decorso della malattia può essere gravato da complicanze nei soggetti fragili, come gli anziani e i pazienti con malattie croniche o patologie associate, quali il diabete mellito. Il diabete è una malattia cronica che colpisce milioni di persone in tutto il mondo. In recenti articoli scientifici è emerso un crescente interesse verso l’interazione tra diabete e influenza, poiché le due condizioni possono aggravarsi reciprocamente. Le persone con diabete hanno un rischio maggiore di complicanze legate all’influenza: tra queste polmonite, bronchite, sinusite e insufficienza respiratoria.

Ricoveri e mortalità

In particolare la mortalità e i tassi di ospedalizzazione per influenza sono tre volte superiori a quelli della popolazione generale, anche dopo aver aggiustato i fattori di confondimento più rilevanti, compresa l’età. Inoltre il diabete è associato a un piccolo, ma significativo, aumento della mortalità tra i pazienti ricoverati in ospedale per influenza e a un tasso più elevato di ricovero in terapia intensiva. L’influenza può portare a un aumento dei livelli di glucosio nel sangue tramite l’attivazione di ormoni dello stress, tendendo a scompensare il diabete. La vaccinazione antinfluenzale può quindi svolgere un ruolo preventivo cruciale nelle persone con diabete.

Precauzioni aggiuntive

Uno studio pubblicato sulla rivista Vaccine ha dimostrato che questa vaccinazione può ridurre il rischio di ricovero ospedaliero di circa il 25%; l’effetto sul rischio di mortalità specifica sembra essere ancora più ampio. La vaccinazione può anche contribuire a mantenere stabili i livelli di glicemia durante la sindrome influenzale. Le persone con diabete dovrebbero poi adottare precauzioni aggiuntive per proteggersi dall’influenza: lavarsi regolarmente le mani, evitare il contatto con persone malate o ambienti estremamente affollati. È sempre indicato adottare uno stile di vita sano che comprenda una dieta equilibrata, adeguata assunzione di acqua, attività fisica e ore di sonno regolari.

Gestione della glicemia

In conclusione, il diabete e l’influenza possono interagire in modo pericoloso per la salute delle persone affette da diabete. È fondamentale che le persone con diabete prendano in considerazione la minaccia dell’influenza e adottino le misure preventive necessarie, come la vaccinazione antinfluenzale. Inoltre, durante la malattia è importante consultare regolarmente il proprio medico o il diabetologo per una gestione adeguata dei valori glicemici. Solo attraverso questa consapevolezza e una prevenzione efficace è possibile proteggere la salute delle persone con diabete e ridurre il rischio di complicanze influenzali.

[ad_2]

Source link

Leave a comment