Stop agli occhiali di Chiara Ferragni, la Safilo group divorzia dalla influencer: «Violato il contratto»

admin
2 Min Read

[ad_1]

Nuvole nere all’orizzonte di Chiara Ferragni e delle sue società, dopo che la Safilo Group ha comunicato di aver deciso l’interruzione dell’accordo di licenzia per il design, la produzione e la distribuzione delle collezioni eyewear con il marchio della influencer. Stando alla nota diffusa dalla società di occhialeria, lo stop al rapporto sarebbe avvenuto «a seguito di violazione di impegni contrattuali assunti dalla titolare del marchio». Nei giorni scorso l’Antitrust aveva multato le società riconducibili a Chiara Ferragni per oltre 1 milione di euro, e Balocco per 420mila euro per pratica commerciale scorretta. Secondo l’Antitrust, la sanzione è dovuta al fatto che sia la influencer che l’azienda di dolci aveva fatto intendere ai consumatori che, acquistando il pandoro marchiato Ferragni, avrebbero contribuito alle donazioni a favore dell’ospedale Regina Margherita di Torino.

L’accordo

La collaborazione tra il marchio Ferragni e la Safilo group era iniziata a settembre 2021, quando era stato siglato un accordo che prevedeva la creazione, produzione e distribuzione della prima collezione di occhiali in licenza con il brand della influencer. L’intera collezione aveva fatto parte poi dei modelli, sia da sole che da vista, per la primavera-estate 2022 e in vendita da gennaio 2022. Nel giorno in cui era stato annunciato l’accordo, i titoli della Safilo group avevano sfiorato il 12% all’avvio delle contrattazioni a Piazza Affari.

Leggi anche:



[ad_2]

Source link

Leave a comment