Stai invecchiando bene? Questi sono i segnali a cui devi fare attenzione secondo i medici

admin
3 Min Read

[ad_1]

C’è modo e modo di invecchiare. Ecco i segreti per affrontare l’età che avanza nella migliore forma possibile.

Invecchiare bene significa molto più che essere fisicamente sani. Parola di Theresa Allison, medico geriatra e professoressa di medicina presso l’Università della California a Davis. Ci sono diversi fattori, spesso per niente scontati, che hanno un grande impatto sul processo in questione. Vediamoli da vicino.

L’American Association of Retired Persons ha stilato un elenco di otto fattori decisivi per un invecchiamento ottimale (Lintellettualedissidente.it)

In particolare, l’American Association of Retired Persons (Associazione statunitense dei pensionati) ha stilato un elenco di otto elementi decisivi, sulla base delle evidenze scientifiche più recenti, per un invecchiamento ottimale degli over 50. Combinando questi ultimi con una serie di abitudini alleate della longevità e della salute, il risultato è assicurato.

Tutti i segreti per invecchiare al meglio

I fattori che indicano che si sta invecchiando in modo sano (in ogni senso) sono i seguenti. Ecco tutti gli aspetti a cui prestare attenzione:

Mettersi sempre alla prova fisicamente e sperimentare nuove attività sono tra i “segreti” per invecchiare al meglio (Lintellettualedissidente.it)
  1. Avere forti connessioni sociali;
  2. Essere fisicamente attivi;
  3. Seguire una dieta mediterranea;
  4. Partecipare ad attività che danno un senso alla propria vita;
  5. Dormire almeno sette ore per notte;
  6. Avere sempre una visione ottimistica e positiva;
  7. Evitare il più possibile le abitudini deleterie;
  8. Mantiene il cervello sano e attivo.

A ben vedere, si tratta di raccomandazioni valide per ogni momento della nostra vita, tanto più quando gli anni iniziano a farsi sentire, i dolori fisici (e non solo) pesano, le forze vengono meno, e dunque c’è il rischio di lasciarsi andare. Longevità non fa sempre rima con felicità, infatti. In generale, ricercatori e medici consigliano una serie di abitudini in grado di prolungare il periodo di salute, ovvero il numero di anni goduti fino in fondo, non solo il numero totale di quelli vissuti.

Mettersi sempre alla prova fisicamente, sperimentare nuove attività, seguire allenamenti più intensi o, semplicemente, salire le scale più spesso sono alcune. Mantenere il cervello attivo, iniziare a coltivare hobby come i puzzle, imparare nuove lingue e altre attività che sfidano e allenano l’intelletto fanno parte della lista.

Ma anche socializzare, fare progetti con gli amici, visitare i parenti il più spesso possibile e mangiare pochi alimenti trasformati (o meglio ancora nessuno). Allo stesso modo, controllare i livelli di stress (perché è quella la causa principale di tutte le malattie legate all’età) e mantenere una buona salute orale è fondamentale. Tutti buoni propositi, volendo, per il nuovo anno che sta per cominciare…

[ad_2]

Source link

Leave a comment