Specchietto retrovisore, hai sempre guardato dalla parte sbagliata | Il segreto è aggiustarlo così

admin
3 Min Read

[ad_1]

specchietto-auto-ok-motorzoom
specchietto-posizione-motorzoom

In un contesto di grande innovazione dal punto di vista tecnologico e dei nuovi apparati digitali di cui le auto sono dotate, di certo non si può però ancora oggi fare a meno di uno degli apparecchi più tradizionali di tutti.

Di quale stiamo parlando? Dello specchietto retrovisore, il nostro fidato, intramontabile e irrinunciabile compagno di viaggio e di sicurezza, in grado di poterci dare, letteralmente, al primo sguardo, il miglior aiuto possibile.

Lo specchietto retrovisore è tra le più grandi e incredibili invenzioni che siano state fatte per l’auto, permettendoci sempre e comunque di avere una visuale di parti che, altrimenti, in auto, non avremmo modo di visionare guidando.

Il fatto è che però, in larga parte, abbiamo sempre commesso degli sbagli per usarli, a volte. Spesso, guardando dalla parte sbagliata? In che senso? Lo specchietto retrovisore va collocato in un modo particolare, seguendo precise indicazioni.

In particolare esistono dei segreti per posizionarlo nel modo più corretto e utile possibile e al contempo evitare di commettere degli errori che ci possono costare anche caro. Andiamo a scoprire di che si sta discutendo.

Specchietto retrovisore, cosa evitare

Per scongiurare i rischi che derivano dai cosiddetti angoli ciechi, nella guida, bisogna collocare lo specchietto e gli specchietti in genere nel modo congruo. Quello sinistro, ad esempio, va centrato rispetto al sinistro per poter vedere anche dentro.  Per capire se quelli laterali sono collocati bene basta fare un test.

Guardando un veicolo dentro lo specchietto centrale, se questo mezzo scompare a un tratto dovremmo poterlo vedere in uno dei due laterali: se questo non accade allora vuol dire che quelli ai lati della portiera non sono collocati nel modo giusto. Il segreto, dunque, è che non si perda neanche un istante in questo passaggio.

specchietto-auto-(motorzoom)
specchietto-auto-(motorzoom)

Specchietti, il segreto da ricordarsi

L’auto che ci segue deve apparire nello specchietto centrale, e subito dopo a seconda di dove si è spostata, in uno dei due esterni, a sinistra o a destra. Poi: non deve essere vista la carrozzeria dell’auto, ma la strada il più possibile, per non coprire gli angoli ciechi.

Errore grave è poi regolarli dopo aver intrapreso il viaggio: questo è fonte di distrazione. La regolazione dello specchietto dipende poi dall’altezza di chi guida, da come ci si colloca sul sedile, ed è personale, per cui se l’auto è usata da più persone, prima di mettersi in marcia è necessario subito fare in modo di controllarli e posizionarli e solo dopo partire.

[ad_2]

Source link

Leave a comment