Sembra una Mercedes di lusso, ma è un Suv cinese e costa quanto un’utilitaria: spopolerà in Italia

admin
3 Min Read

[ad_1]

Un famoso produttore automobilistico cinese ha presentato un SUV rivoluzionario: somiglia ad una Mercedes ma costa quanto una city car.

Secondo gli ultimi dati, le case automobilistiche più importanti della Cina si stanno preparando ad invadere il mercato europeo. Ovviamente, l’alta marea cinese potrebbe spazzare via molti modelli prodotti nel Vecchio Continente, creando una profonda crisi nel settore automobilistico locale. Non a caso molti paesi europei hanno lanciato l’allarme, soprattutto dopo aver partecipato al Salone dell’Auto di Monaco, durante il quale le auto made in China hanno primeggiato.

nuovo suv cinese DFSK Glory iX5
Nuovo SUV cinese (foto ansa) – derapate.it

Ciò che spaventa maggiormente dell’industria automobilistica cinese, è il fatto che potrebbe superare addirittura il Giappone entro qualche anno. Inoltre, le automobili a zero emissioni del gigante asiatico avranno un costo estremamente competitivo, perciò sarà un’impresa per l’Europa competere con delle vetture affidabili e low cost. Recentemente, un produttore di auto cinese ha mostrato al mondo un veicolo che rivoluzionerà il mercato mondiale.

Il SUV cinese low cost dall’aspetto lussuoso

La casa automobilistica cinese DFSK, appartenente al gruppo Sokon, ha presentato il suo nuovo SUV coupé: il DFSK Glory iX5. Quest’ultimo è un veicolo caratterizzato da un design molto elegante, le cui linee ricordano le auto di grandi dimensioni della Mercedes. E non solo: le due parti laterali della vettura sono disegnate in modo geometrico, mentre il tetto si presenta con una forma leggermente arrotondata. Inoltre, la Glory iX5 ha una lunghezza di 4,69 metri, una larghezza di 1,87 metri e un’altezza di 1,65 metri. Naturalmente, queste dimensioni offrono uno spazio interno molto capiente, in particolar modo regalano un vano di carico con un volume pari a 379 litri.

arriva il nuovo suv cinese DFSK Glory iX5
DFSK Glory iX5 (foto dfsk.com) – derapate.it

Questi ultimi possono essere espansi fino a 796 litri abbassando i sedili posteriori. Tuttavia, i progettisti cinesi hanno creato un’auto caratterizzata da una serie di elementi che richiamano lo stile europeo, soprattutto i modelli di fascia alta prodotti nel Vecchio Continente. Sicuramente, l’obiettivo della casa automobilistica cinese è conquistare i cuori degli europei, riproponendo in versione low cost le forme e gli elementi più amati. Non a caso la parte frontale della Glory iX5 ricorda la Mercedes, mentre i finestrini schiacciati e i fanali rievocano le forme dell’Audi.

L’abitacolo, invece, è formato da un display touch da 10,25 pollici, collocato nella parte centrale dell’auto, e da una robusta leva del cambio automatico.  Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, il SUV cinese dispone di un motore 4 cilindri 1.5 turbo a benzina. Tuttavia, la casa automobilistica DFSK ha risparmiato sulla sicurezza, infatti ha inserito solo due airbag frontali. In più, sorprendentemente mancano anche i sistemi di assistenza alla guida. Pertanto, il costo partirà da circa 28.000 euro.

[ad_2]

Source link

Leave a comment