Natale, come godersi le feste senza danneggiare il cuore: consigli (utilissimi) per la tua salute senza rinunciare al cenone

admin
3 Min Read

[ad_1]

Pranzo di Natale (Immagine di repertorio) – Roma.Cronacalive.it

I consigli del cardiologo: “Concentrarsi sui pranzi, cenare leggero e fare attività fisica. I dolci con moderazione”.

Le feste natalizie sono un’occasione per riunirsi con i propri cari e festeggiare, ma possono anche essere un momento molto delicato per la salute del cuore. I cibi grassi e calorici, infatti, possono aumentare il rischio di malattie cardiovascolari.

Come fare, quindi, per godersi le feste senza danneggiare il cuore?

Il cardiologo Francesco Barillà, presidente della Fondazione Società italiana di cardiologia (Sic), a margine dell’apertura del 84esimo congresso nazionale Sic tenutosi a Roma, ha dato alcuni consigli per godersi le feste natalizie prendendosi allo stesso tempo cura della salute del cuore.

“Non c’è bisogno di negarsi il panettone o pietanze speciali. Meglio però concentrarsi sui pranzi e, se si è esagerato, puntare su una cena leggera o leggerissima”, afferma Barillà. Inoltre, spiega il cardiologo all’Adnkronos Salute, “se si è esagerato a tavola è importante muoversi, evitare di impigrirsi in poltrona. Si può utilizzare il maggior tempo a disposizione per passare delle belle giornate in famiglia ma anche per fare passeggiate, in città o all’aria aperta. Se si mangia il panettone meglio evitare altri dolci che possono essere magari mangiati un altro giorno, suddividendo le prelibatezze. Abbiamo molti farmaci ma bisogna ricordare che i buoni stili contribuiscono per il 30-35% nella riduzione del rischio cardiovascolare“.

I consigli per prendersi cura del cuore anche a Natale

Vediamo quindi alcuni consigli pratici per proteggere il cuore durante le feste:

  • Scegliete con cura i cibi che consumate

Prediligete i cibi freschi e sani, come frutta, verdura, cereali integrali e proteine magre.

Non esagerate con le porzioni, soprattutto se siete a tavola con amici o parenti.

  • Alternate i cibi grassi e calorici con quelli più leggeri

Ad esempio, potete iniziare il pasto con un’insalata o una zuppa, e poi proseguire con un piatto principale più ricco.

  • Non dimenticate di bere acqua

L’acqua aiuta a digerire e a mantenere il corpo idratato.

Anche una breve passeggiata dopo il pasto può aiutare a bruciare le calorie in eccesso.

[ad_2]

Source link

Leave a comment