L’eccessiva stanchezza si può combattere a tavola: i 3 cibi che non possono mancare nel menù

admin
3 Min Read

[ad_1]

Una bella dormita serve quando ci si sente molto stanchi. Ma molto può fare anche l’alimentazione. Ecco 3 cibi per superare la stanchezza.

Quando ci si sente molto stanchi, deconcentrati e demotivati, bisogna dare al corpo e alla mente il giusto nutrimento. Infatti la stanchezza si può superare facilmente con alcuni alimenti, utili per favorire le funzioni cerebrali e muscolari e recuperare energia.

Stanchezza: il ruolo dell’alimentazione
L’alimentazione ha un ruolo fondamentale nel combattere l’eccessiva stanchezza – sulmonaoggi.it

Si tratta di cibi versatili, che possono essere consumati tutti i giorni e durante le proprie giornate, nei pasti principali o come spuntini. In poco tempo la stanchezza sarà solo un ricordo.

I 3 cibi per superare la stanchezza e ritrovare le energie

Quando si prova eccessiva stanchezza, fisica e mentale, e si è deconcentrati e fuori focus, può servire sicuramente rallentare i ritmi, riposare e rilassarsi. Ma molto si può fare anche con la giusta alimentazione che nutra in profondità sia il corpo che la mente.

Stanchezza: i 3 cibi per combatterla
Ci sono 3 cibi che aiutano a recuperare le energie e superare la stanchezza fisica e mentale – sulmonaoggi.it

Ci sono 3 cibi eccezionali per superare la stanchezza e ritrovare facilmente le energie. Questi sono fondamentalmente ricchi di vitamine e minerali, dei nutrienti preziosi per far funzionare al meglio il nostro organismo. Si parte con la frutta secca (soprattutto noci brasiliane, mandorle e anacardi): sono cibi ricchi di magnesio, un minerale importante per sostenere le funzioni cerebrali, come la concentrazione, la capacità di ragionamento e la forza muscolare.

Il secondo cibo utile per contrastare la stanchezza è il cioccolato fondente. Oltre ad essere gustoso, è ricco di sali minerali energizzanti, tra cui zinco e rame, che sostengono il sistema nervoso, ma anche fosforo, potassio e manganese, efficaci contro la spossatezza. Infine, fra i cibi utili quando ci si sente molto stanchi, ci sono le verdure a foglia verde (come spinaci, bietole o lattuga), ricche di magnesio e di vitamine (come la vitamina C e la vitamina E) che hanno funzioni ricostituenti.

Dunque quando la stanchezza fa capolino, oltre a poter fare una bella dormita, si possono considerare questi tre cibi: si può gustare una manciata di frutta secca o un pezzetto di cioccolato fondente durante la mattinata o il pomeriggio oppure preparare una bella porzione di verdure a foglia verde per il pranzo o la cena. Questi alimenti, ricchi di vitamine e di minerali preziosi, possono aiutare a recuperare facilmente le energie e ritrovare concentrazione e vitalità con gusto e bontà.

[ad_2]

Source link

Leave a comment