La dieta vegana fa male alla salute? La risposta della nutrizionista svela finalmente la verità

admin
3 Min Read

[ad_1]

Oramai essere vegetariani oppure vegani stanno diventando stili di vita sempre più diffusi. Ma essere vegani fa davvero bene alla salute?

Vegani e vegetariani, quali sono le differenze tra di loro? Si tratta di due tipi di alimentazione che appaiono simili, ma con delle differenze importanti da segnalare. I vegetariani non mangiano carne, né di animali che vivono sulla terra né in mare. Quindi sono totalmente banditi bovini, suini, ovini, ma uccelli e anche pesci, crostacei e molluschi.

La dieta vegana fa male alla salute?
La dieta vegana fa male alla salute? Cosa risponde la nutrizionista – (Newsicily.it)

I vegani  invece, rifiutano tutti i cibi di origine animale, compresi i loro derivati. Ciò vuol dire che, oltre a non mangiare carne, non mangiano nemmeno le uova, il formaggio, il miele, e così via. Ecco spiegata la sostanziale differenza. Ma non si tratta solo di alimentazione. Sia i vegetariani che i vegani evitano anche di usare tutti i prodotti cosmetici o i capi d’abbigliamento i quali contengono ingredienti animali o che siano stati testati su di loro. I vegani non usano nemmeno la seta, i piumini d’oca o la lana. Ma la dieta vegana è davvero salutare? La parola alla nutrizionista

Cosa dice la letteratura scientifica in merito

La nutrizionista cerca di fare chiarezza e spiegare se la dieta vegana faccia davvero bene o male alla salute di chi la pratica. La dieta vegana viene approvata, ma bisogna ben bilanciarla e pianificarla, con le dovute integrazioni le quali sono fondamentali e indispensabili per la salute di ognuno. L’importante è che non vi siano dei rischi per la salute. Se la dieta vegana apporta dei benefici è sicuramente un vantaggio per il benessere del corpo e anche della mente.

La dieta vegana fa male alla salute?
La dieta vegana non prevede alimenti di origine animale – (Newsicily.it)

Al quesito se la dieta vegana sia migliore rispetto a quella onnivora, la nutrizionista replica affermando che se si considera la dieta in cui si mangia di tutto e in cui si mangia la carne cinque volte a settimana, o addirittura tutti giorni in quantità elevate, i rischi per la salute sono elevati. Se invece viene paragonata a una dieta mediterranea essa ha per base degli alimenti di origine vegetale e pochi di origine animale. Questo è già un beneficio per la salute. Quindi il segreto sarebbe quello di rispettare la classica dieta mediterranea, essendo alla pari di una dieta vegana con dei benefici.

 

 

Il minore consumo di carne è importante, puntando sui legumi, verdura, frutta. Quindi la dieta vegana dal punto di vista scientifico, procura benefici sulla salute dell’organismo, ed è stata approvata.



[ad_2]

Source link

Leave a comment