Bonus Diesel, il Governo da l’ok: requisiti e come richiederlo | Devi sbrigarti

admin
4 Min Read

[ad_1]

Bonus diesel, ora cambia tutto
Bonus diesel, ora cambia tutto

Dal Governo arrivano gli incentivi e i bonus anche per i Diesel, una boccata d’aria per gli automobilisti.

Gli ultimi anni sono stati un vero strazio per gli italiani, e i problemi continuano anche adesso: i prezzi sono schizzati alle stelle, di qualsiasi cosa, e ormai bisogna rinunciare a tutto anche solo per fare la spesa.

Oltre al mangiare, c’è un’altra cosa di cui molti non possono fare a meno: l’automobile. Chi la usa quotidianamente per andare a lavoro è costretto a sobbarcarsi anche questo costo.

Per di più ora il governo pretende che gli automobilisti passino all’elettrico per ridurre le emissioni e creare un mondo più sostenibile. Per quanto sia una mossa giusta, si tratta di un ulteriore peso economico che non tutti possono permettersi di affrontare.

Adesso però il governo ha dato l’ok a un bonus ottimo per i veicoli a diesel. Che stia facendo marcia indietro sulla scelta dell’elettrico? Ecco cosa prevede lo sconto.

Il passaggio all’elettrico

Le auto elettriche sono fonte di grandi discussioni tra gli italiani: c’è chi vede solo svantaggi e chi invece sostiene che sia un passaggio necessario per la sostenibilità. Di per sé le auto elettriche possono davvero aiutare il cambiamento, ma non tutti possono permettersi di acquistare un’auto nuova. Per questo il governo ha previsto alcuni bonus per incentivare gli italiani ad acquistarli.

Chi rottama la propria auto fino a Euro 4 ha diritto a uno sconto di 5.000 euro sul prezzo di listino di un’auto elettrica, col requisito però che l’auto non costi più di 42.700 euro. Se non si rottama la vecchia auto, allora il bonus scende a 3.000 euro. I prezzi rimangono comunque proibitivi, ma un nuovo bonus potrebbe cambiare le carte in tavola e aiutare davvero gli italiani.

bonus diesel
Bonus diesel, finalmente un vero aiuto

Bonus diesel: finalmente un aiuto

Non si può più ignorare il problema dell’inquinamento atmosferico, quindi bisogna fare qualcosa per contrastarlo. Ecco allora che ci sono alcuni bonus che si possono richiedere per risparmiare sull’auto e fare bene all’ambiente: chi possiede un auto diesel Euro 3, 4 o 5 può chiedere un bonus di 100 euro per acquistare un abbonamento annuale ai mezzi pubblici. L’obiettivo è incentivare le persone a usare sempre meno l’auto e sfruttare invece i mezzi.

Il bonus può essere richiesto come rimborso anche da chi ha già fatto un abbonamento ai mezzi. L’aiuto è pensato ovviamente solo per i possessori di auto diesel e il bonus deve essere speso entro la fine del mese in cui si richiede. Per ottenerlo basta andare sul sito della regione Piemonte e cercare la sezione “bonus trasporti”; lì sarà possibile compilare un form inserendo tutte le informazioni necessarie. Se siete residenti in Piemonte, è ora di fare la vostra parte per salvaguardare l’ambiente. Il vantaggio è anche per voi: usando i mezzi risparmierete un sacco sul carburante!

[ad_2]

Source link

Leave a comment