Addio a Luciano Cesaroni, ex comandante dei Carabinieri di Carrù

admin
1 Min Read

[ad_1]

Se ne è andato troppo presto, nel giorno della vigilia di Natale, portato via da un brutto male con cui conviveva da tempo. Luciano Cesaroni, maresciallo dei Carabinieri, aveva solo 52 anni. Era ricoverato ad Orbassano. I funerali avranno luogo giovedì 28 dicembre alle 15 presso la Chiesa Parrocchiale di Maria Vergine Assunta a Carrù. Lascia la moglie Cristina, sposata lo scorso giugno, i due figli Stefano e Federica, la mamma Tina, la sorella Cristina, gli amici e tutti i parenti.

Cesaroni era un carrucese acquisito: originario di Roma, per lunghi anni aveva ricoperto l’incarico di comandante della locale stazione dei Carabinieri diventando un vero e punto di riferimento per la comunità. Non si sottraeva mai al dialogo o al confronto con i cittadini. Nel 2014 ricevette dal Comune la cittadinanza onoraria in rappresentanza dei Carabinieri di Carrù. Grande sportivo e appassionato motociclista aveva reagito con molta proattività e spirito combattivo alla notizia della malattia. Sarà accolto nel Tempio crematorio di Magliano Alpi. Le eventuali offerte saranno devolute all’IRCCS di Candiolo. Veglia di preghiera mercoledì alle 20.30 a Carrù.



[ad_2]

Source link

Leave a comment